Consigliato da Elisa

L'invito è a sbarazzarsi di orologi, smartphone, tecnologie varie prima di mettersi i cammino. La dilatazione del tempo e dello spazio sarà la parola chiave

Elisa Tamburini della Biblioteca di Argelato consiglia "Vagabondare a Berlino", di Gian Piero Piretto

Guida atipica alla scoperta di itinerari eccentrici nella capitale tedesca.

L’autore si propone di ripercorrere Berlino a piedi, tra abitazioni insolite, mercati etnici, periferie e lungo le strade della storia. La guida propone tre differenti punti di vista per esplorare la città: come “consumare” , come “abitare”, come “vivere” a pieno Berlino. Il tutto corredato dalle illustrazioni di Manuel Fior e fotografie d’epoca alternate a immagini contemporanee.

Considerare questo libro una guida turistica è riduttivo: appena si ha in mano l’oggetto-libro colpisce il susseguirsi di curiosità e punti di vista eccentrici che inducono letteralmente a saltare avanti e indietro nel tempo e avanti e indietro tra le illustrazioni e le curiose fotografie.


Vagabondando tra le pagine mi sono persa tra i tipici edifici della DDR e gli Späti aperti tutta la notte, passando da esempi di architettura industriale riconvertiti in spazi culturali innovativi e attraversando i birrifici ed i teatri. Ho visitato Berlino anni fa e percorrendo virtualmente le strade assieme all'autore, ritrovo tra le righe la stessa atmosfera. Questa è una guida che ci prepara al viaggio vero e proprio, che ci accompagna a passo dondolante quartiere per quartiere e ci consegna diverse chiavi di lettura: letteraria, storica, multiculturale, ma anche di puro svago.


Lo consiglio a chiunque abbia voglia di scoprire le molteplici, inaspettate, atmosfere di Berlino... e a chi la vuole riscoprire.

Vagabondare a Berlino. Itinerari eccentrici tra presente e passato
Gian Piero Piretto
Raffaello Cortina Editore, 2020

Clicca qui per saperne di più e per verificare la disponibilità nelle biblioteche